Chi Siamo

 

Un gruppo di ragazzi accomunati dalla stessa passione, creano un qualcosa di straordinario:  

Nasce il presepe di Blufi”

Dopo tanti anni, Blufi torna ad avere un Simbolo Natalizio grazie alla voglia e all’intraprendenza di alcuni ragazzi che da 8 anni mettono in atto le loro idee e creazioni presepistiche.

Le prime edizioni si sono caratterizzate dalla presenza di non poche difficoltà dovute all’inesperienza data dall’età, all’esiguo numero di partecipanti addetti all’allestimento e dallo spazio ristretto con cui dovevamo convivere per dare luogo alle nostre creazioni. Le difficoltà iniziali tuttavia ci hanno maggiormente spronato a migliorare il progetto apportando lentamente notevoli innovazioni.

Subito si è cercato di ampliare gradualmente la quadratura, limitata fino ad allora ad una stanza di piccole dimensioni, utilizzando un palco gentilmente concesso dal comune di Blufi e spostando il tutto nei locali della canonica, situata in Via Indipendenza n. 23. I buoni risultati raggiunti già nelle prime edizioni hanno facilitato l’apprezzatissimo ampliamento del numero dei partecipanti, oggi infatti siamo 20 ragazzi, tutti giovani  volenterosi e desiderosi di migliorarci sempre più, con l’obbiettivo di  stupire i nostri visitatori, che negli anni sono cresciuti a dismisura.

Una delle migliorie più importanti, divenuta successivamente la caratteristica principale del nostro presepe, è stata la creazione e il successivo utilizzo di piccoli meccanismi da applicare alle statuine consentendone così il parziale movimento. A questa è stata aggiunta l’acquisto di due centraline che hanno permesso di simulare l’alternanza del giorno e della notte grazie a un attento mix di luci e suoni. L’inventiva ci ha inoltre permesso di creare strabilianti giochi d’acqua espressi mediante introduzione di fiumi e fontane. Infine il lavoro artigianale compiuto negli anni ha permesso di abbellire la rappresentazione mediante l’aggiunta di case e oggettistica completamente da noi lavorate.

 

“L’amore che tutti noi abbiamo nei confronti del nostro piccolo paese ci spinge di anno in anno a prendere spunto dai bellissimi luoghi in cui abbiamo avuto la fortuna di nascere